TREVISO FORENSIC 2018 - Seminario internazionale Ingegneria Forense - Villa Braida (TV) 26-28 settembre 2018

24/09/2018

Dopo lo straordinario successo della prima edizione tenutasi nel 2016, alla quale hanno partecipato oltre 600 professionisti, siamo lieti di annunciare Treviso Forensic 2018 - 2° Seminario Tecnico di Ingegneria Forense, che si terrà dal 26 al 28 Settembre 2018 nella splendida cornice di Villa Braida, a Mogliano Veneto, Treviso.

Treviso Forensic è un momento di incontro tecnico sia per i professionisti che per la prima volta affrontano questa disciplina e sentono l'esigenza di apprendere alcune fondamentali nozioni di base, sia per i professionisti con esperienza nel settore che vogliano confrontarsi con le casistiche che saranno presentate nei settori dell'ingegneria civile e strutturale, ambientale, industriale e della sicurezza.

Novità assoluta dell'edizione 2018 è l'introduzione di una sessione in lingua inglese, interamente dedicata alle Scienze Forensi nel settore ambientale, che viene introdotta per stimolare il confronto sul piano internazionale su questa importante e delicatissima tematica.

Struttura e temi del Seminario

Il seminario, della durata di tre giorni, sarà strutturato in più sessioni parallele e workshop.

Le sessioni principali copriranno argomenti generali di grande interesse, che verranno poi discusse nel dettaglio in sessioni specialistiche, workshop e company session. Le sessioni specialistiche hanno una struttura simile alle sessioni generali ma coprono argomenti specifici; i workshop sono rivolti principalmente agli esperti del settore e includeranno diverse letture introduttive indirizzate ad aprire la discussione tra i partecipanti; le company session nascono con lo scopo di creare un collegamento tra la ricerca scientifica, la pratica professionale e le aziende che operano nel settore, al fine di stimolare soluzioni innovative nella risoluzione delle problematiche più ricorrenti nel campo dell'ingegneria forense.

Nella sessione A1 di apertura del 26/09, con inizio alle 11.10, è previsto l'intervento dell'ing. Giuseppe Maria Margiotta, presidente del Centro Studi del CNI e presidente della Consulta Ordini Ingegneri della Sicilia.

Ordini provinciali della Sicilia

Torna su