IL COMUNE DI SOLARINO REVOCA GLI AVVISI PER PRESTAZIONI AD 1 EURO

17/12/2017

Con determinazione Settore Urbanistica e LL.PP. n. 304 del 07/12/2017 (Reg.Gen. n. 726 del 11/12/2017) il Capo dell'Ufficio Tecnico del Comune di Solarino ha revocato le determinazioni n. 288 e 289 del 22/11/2017 e le successive n. 299 e 300 del 30/11/2017 di correzione e riapertura termini relativi agli avvisi pubblici per l'affidamento degli incarichi professionali per i lavori di efficientamento energetico del plesso scuola media Archimede - CIG Z0B20DF4DB e del plesso scuola elementare Papa Giovanni XXIII - CIG Z0A520DF434

, con cui si intendevano affidare gli incarichi in parola a titolo gratuito per quanto attiene la progettazione.
Si ricorderà come, avverso ai suddetti avvisi e alle relative procedure erano intervenuti, tra gli altri, sia il Consiglio Nazionale Ingegneri con la nota U-nd/8635/2017 del 27/11/2017 sia l'Ordine degli Ingegneri di Siracusa con nota n. 844/2017 de 6/12/2017.
In proposito questa Consulta aveva ampiamente argomentato la richiesta di revoca con nota n. 138/17 del 28/11/2017 e, a seguito della reitera delle determine che in parte sembravano introdurre nuove violazioni, ha avanzato formale esposto all'Autorità Nazionale Anticorruzione in data 04/12/2017 inviando l'apposito formulario per entrambe le procedure e segnalando la violazione delle seguenti norme:
D.Lgs 19/04/2017 n.56 - art. 14 comma 1 c, art. 24 comma 8-ter;
Linee Guida ANAC n. 1/2016, Cap.III par. 2.2;
Lett. b) del 2° comma dell'art.36 del Codice, richiamato dall'art. 157, comma 2 dello stesso codice, e l'eventuale applicazione del 3° comma dell'art.95;
D.M. 17/06/2016 artt. 3 e 4
Artt. 2233-2255 C.C.

Ordini provinciali della Sicilia

Torna su