I SERVIZI DI INGEGNERIA VALGONO 1,5% DEL PIL

10/07/2018

Quanto valgono in Italia i servizi di ingegneria? In cosa consistono e quali sono gli operatori del mercato? E' a queste domande che risponde lo speciale rapporto elaborato dal Centro Studi del Consiglio Nazionale Ingegneri "Servizi di ingegneria: valori e dinamiche di mercato 2013-2017". Le attività di progettazione in campo ingegneristico costituiscono una componente rilevante del sistema produttivo italiano, contribuendo alla formazione dell'1,5% del Pil. Nel corso degli ultimi anni, il peso del settore si è ridotto, in concomitanza con il lungo periodo di crisi, sebbene a partire dal 2017 vada registrandosi una fase di ripresa.

Il Centro Studi CNI stima per il 2017 un fatturato generato dalle attività di ingegneria pari a 25,9 miliardi di euro. L'andamento complessivo del giro d'affari si è mosso, negli ultimi anni, in controtendenza rispetto alle dinamiche complessive che hanno contraddistinto il quadro economico nazionale. Nel 2016, in particolare, si è registrata una "caduta" importante, dovuta ad eventi particolari e isolati attribuibili in larga misura alle attività di alcune società di ingegneria. Per il 2018 si stima un ritorno all'incremento del fatturato complessivo del comparto.

In allegato il documento del CENTRO STUDI CNI

SERVIZI DI INGEGNERIA - VALORE E DINAMICHE DI MERCATO 2013-2017. PREVISIONI 2018

 

 


» Servizi di Ingegneria.pdf

Ordini provinciali della Sicilia

Torna su